Durante il lockdown centinaia di librerie indipendenti in tutta Italia e di editori si sono messi assieme per organizzare un sistema di spedizioni sostenibile e innovativo. I librai indipendenti hanno “scoperto” che è possibile spedire libri pur non essendo una multinazionale. Anche i lettori hanno scoperto che può esistere un’alternativa alle grandi piattaforme online.

Abbiamo iniziato con il servizio di #Libridaasporto durante il Covid-19, per raggiungervi con i nostri libri anche quando non si poteva uscire di casa e abbiamo scelto di continuare a farlo per garantirvi un servizio utile e sicuro anche in futuro.

Un modello diverso

L’unione fa la forza, perciò le librerie indipendenti adesso possono spedire i loro libri senza che il costo della logistica consumi tutto il margine (meno del 30%) del prezzo di copertina dei libri. #LibridaAsporto è un progetto di NW società di consulenza e marketing editoriale che permette a libraio ed editore di dividersi il costo di spedizione senza dover pesare troppo sulle tasche del lettore (e garantendo comunque una retribuzione dignitosa ai corrieri, nostri preziosi “compagni di mestiere” in questo nuovo modello di libreria).

Come funziona

Basta andare sul nostro e-commerce www.oasidelpiccololettore.it e ordinare i nostri libri come in libreria, ma da casa vostra. Per la spedizione chiediamo un contributo standard di 3 euro, tariffa unica in tutta Italia e senza limite di peso. Le consegne su Milano restano gratuite. C’è anche la possibilità di ritiro in libreria senza attese e senza code. I tempi di spedizione sono di circa 2-3 giorni, mentre le consegne avvengono due volte a settimana. Per qualunque richiesta particolare potete scriverci a oasidelpiccololettore@gmail.com non vi risponderà freddo un algoritmo, ma due esseri umani veri: Patrizia e Alessandro, librai in carne e ossa!

Share This