Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano

18,00

Descrizione

Storie insieme esilaranti e tremendamente serie. Un fumetto femminista che ogni donna dovrebbe leggere.

«Divertente e importante. Un libro da lasciar scivolare sulle scrivanie di tutti i vostri colleghi» – Elle

«Per molte di noi vedersi in questo libro sarà una rivelazione, per altre un dolore, per tutte un’opportunità preziosa» – Michela Murgia

«Emma racconta la quotidianità delle donne – il lavoro, la coppia, la famiglia – da una prospettiva nuova, attraverso l’arma leggera ed efficace del fumetto» – IlikePuglia

«Vignetta dopo vignetta, Emma illustra (mai verbo fu più appropriato!) le sue idee con argomentazioni tutt’altro che banali. Certi comportamenti non sono innati o geneticamente determinati: gli esseri umani di sesso femminile non nascono con la predisposizione a rimettere in ordine il caos lasciato in giro dagli esseri umani di sesso maschile» – Corriere della Sera

Conosci la scena: sei tornata dal lavoro, hai fatto la spesa, stai preparando la cena e nel frattempo pensi a quando pagare l’affitto / chiamare l’idraulico / prendere la pillola / finire quella mail di lavoro / controllare che i tuoi figli (se li hai) abbiano fatto i compiti / prenotare il dentista per loro. Tutto questo mentre il tuo compagno ti chiede se per caso sai dove sono finite le sue scarpe.

Dettagli

186 p., ill. , Brossura

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.